Martedì, 20 Aprile, 2021

#nonmiarrendo: la campagna di Telethon

CuoreCioccolato1_bassa #nonmiarrendo: la campagna di Telethon
Machelli Zaccheo | 12 Dicembre, 2015, 19:27

Si tratta di una serata di spettacolo e di solidarietà, tutta dedicata alla Fondazione, nata con l'obiettivo di informare e di sensibilizzare il pubblico sul problema della malattie genetiche rare e dedicata all'importanza di un contributo quotidiano alla ricerca scientifica. Quest'anno si punta a superare la cifra. Il lavoro dei ricercatori finanziati da coloro che hanno contribuito alla ricerca hanno infatti permesso di trovare terapie adeguate ad alcune malattie rare che prima venivano catalogate come incurabili. Sappiamo che nessuna vita è meno importante di un'altra anche quando una malattia la rende difficile. Servono risorse economiche e umane, regole.

Francesca Pasinelli, direttore generale della Fondazione Telethon, ha così commentato la nuova edizione: "Il nostro scopo è raccogliere fondi, ma anche avere cittadini consapevoli e informati". Anche quest'anno Codere Italia conferma il sostegno alla Fondazione Telethon. L'anno scorso la maratona ha fruttato 31 milioni e 300 mila euro (ma Telethon ha chiuso il bilancio a quota 36 milioni di raccolta).

Lo studio centrale di Telethon si aprirà venerdì 18 dicembre alle 15.00 e proseguirà, venerdì e sabato. Spazi anche sulle altre reti Rai che saranno condotti, tra gli altri, anche da Arianna Ciampoli, Giusy Versace, Alessandro Antinelli, Paolo Belli, Nicola Savino, Caterina Balivo, Max Tortora e Camila Raznovich. "Ventisei anni sembrano tanti ma non sono mai abbastanza - commenta il vicedirettore della Rai, Antonio Marano - La partecipazione così penetrata nella Rai, vedere quanti artisti e tecnici offrono il loro apporto, è già un segnale di speranza, per dimostrare che fratellanza vuol dire essere partecipi e che aiutare la ricerca è aiutare il proprio paese, ma anche il vicino di casa". "Non importa se faremo più o meno ascolti, ma diffondere un sentimento maggiore di conoscenza di questi temi".

Altre Notizie