Sabato, 24 Agosto, 2019

Benzina: consumatori, Ponte con stangata

Benzina: consumatori, Ponte con stangata Benzina: consumatori, Ponte con stangata
Esposti Saturniano | 09 Dicembre, 2015, 21:45

E se il petrolio crolla sui mercati, in Italia lo stesso non dicasi per il prezzo dei carburanti alla pompa con il diesel venduto nelle stazioni di servizio con il secondo prezzo più alto in Europa, dopo il Regno Unito, ed il quarto per la benzina dopo l'Olanda, il Regno Unito e la Danimarca.

Quanto al servito, per la benzina i prezzi medi nazionali praticati sugli impianti colorati vanno da 1,524 a 1,633 euro/litro (no-logo a 1,473), il diesel da 1,398 a 1,510 euro/litro (no-logo a 1,335) e il Gpl da 0,567 a 0,583 euro/litro (no-logo a 0,555). Con una media di 1,340 euro per un litro di gasolio, l'Italia si piazza al secondo posto della classifica UE dove il diesel costa di più. Per la benzina si pagano 22,8 centesimi di euro per litro in più di accise rispetto alla media europea e 22 centesimi di euro al litro in più per il gasolio, mentre il prezzo industriale mostra un differenziale negativo di 1,5 centesimi per la benzina e 2,1 centesimi per il gasolio. Un allarme importante che viene messo in luce dal Codacons, chissà se il Governo farà qualcosa in merito?

"I cittadini che si sposteranno in auto per il ponte dell'8 dicembre, dovranno mettere in conto una maggiore spesa per i rifornimenti di carburante pari a complessivi 30 milioni di euro".

Altre Notizie