Domenica, 20 Ottobre, 2019

Strage di San Bernardino: Syed Farook progettò un altro attentato nel 2012

I killer di San Bernardino erano radicalizzati da un paio d'anni Strage di San Bernardino: Syed Farook progettò un altro attentato nel 2012
Evangelisti Maggiorino | 09 Dicembre, 2015, 21:03

La Cnn citando fonti vicine alle indagini ha infatti riferito che Farook tre anni fa avrebbe pianificato un altro attentato, fortunatamente sfumato per ragioni che non ci sono note.

Il riferimento è al 2012 e si sarebbe trattato di un altro tipo di attacco con una persona differente, sottolinea ancora la Cnn.

Sempre secondo le rivelazioni del giornale, i due protagonisti della vicenda avevano preso in considerazione un target specifico da attaccare ma poi avrebbero rinunciato all'azione in seguito ad una serie di arresti effettuati dalla polizia in zona e collegati a minacce terroristiche.

Strage di San Bernardino: Syed Farook progettò un altro attentato nel 2012

"Crediamo che entrambi fossero radicalizzati e lo erano da qualche tempo".

Gli investigatori che si occupano della strage si stanno interessando anche ai movimenti di denaro fatti da Syed Rizwan Farook nei giorni precedenti all'attacco terroristico. Farook aveva ottenuto il prestito on-line attraverso la società Prosper Marketplace e poi finanziato dalla banca online Webbank.com, con sede nello Utah. Di questa somma, 10mila dollari sarebbero stati subito incassati dall'uomo, mentre la parte restante sarebbe stata trasferita sul conto della madre, Rafia Farook.

Altre Notizie