Giovedi, 21 Novembre, 2019

Etna in eruzione: fontane di lava alte 7 km

Etna2dic Etna in eruzione: fontane di lava alte 7 km
Machelli Zaccheo | 04 Dicembre, 2015, 20:10

Messina, invece, si è svegliata sotto una coltre di cenere. È il frutto dell'eruzione attivata già nell'Etna fin dal 19 ottobre scorso.

La "Voragine" è uno dei cinque crateri sommitali, e attivissimi, del vulcano Etna, in Sicilia.

1. EtnachiaraTomasello

Le autorità aeroportuali hanno disposto la chiusura dello scalo di Catania Fontanarossa per un'ora, dalle 12 alle 13, in seguito alla caduta sulla pista di cenere vulcanica. Cenere fino a Reggio Calabria. Cominciata stamane alle 10 ed accompagnata da un'emissione di cenere lavica, anche dal 'Nuovo cratere di sud est'. I rilievi di terreno in corso, le analisi di laboratorio dei prodotti eruttati e l'integrazione dei dati acquisiti dalle reti di monitoraggio dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), contribuiranno a definire nei prossimi giorni le caratteristiche e a ricostruire con precisione le dinamiche eruttive di questi due eventi.

"Dopo una progessiva intensificazione nella serata del 2 dicembre 2015, l'attività eruttiva all'interno del cratere Voragine (spesso chiamato anche "Centrale") dell'Etna è culminata nelle prime ore del 3 dicembre in un parossismo breve ma molto violento, con alte fontane di lava e una colonna eruttiva alta diversi chilometri". Intanto, l'ironia degli utenti viaggia su Facebook e Twitter, dove è stato creato un hashtag apposito, #Etna, per commentare il fenomeno e documentarlo con foto: "Etna fumante sull'autostrada Catania-Messina!" ha twittato un utente, mentre un altro ha scritto così: "Sul traghetto #Messina Villa San Giovanni".

Altre Notizie