Mercoledì, 20 Novembre, 2019

Napoli, Sarri ammette: "Era una partita difficile a livello mentale" E sull'Inter

REUTERS		
						Vlad Chiriches REUTERS Vlad Chiriches
Cacciopini Corbiniano | 27 Novembre, 2015, 09:44

Così Maurizio Sarri commenta, a Sky, la vittoria di misura del Napoli sul campo del Club Brugge, nella 5/a sfida di Europa league. Tutto fin troppo facile per i partenopei, nonostante l'ambiente particolare e lo stadio a porte chiuse. Ecco le sue dichiarazioni: "Era una partita difficile a livello mentale, c'era il rischio di prendere l'impegno sottogamba perché eravamo già qualificati e certi del primo posto".

I ragazzi sono stati bravi, hanno giocato ugualmente una partita vera. "E' un altro passo in avanti a livello mentale". L'ho vista pochissimo, inizierò a studiarla da domani. Ci sono ancora 75 punti in palio, è una partita importante, la voglia di dare una soddisfazione ai nostri tifosi c'è, ci interessa solo questo.

Altre Notizie