Lunedi, 23 Settembre, 2019

Apple utilizzerà gli OLED Samsung, ma non per l'iPhone 7

Apple utilizzerà gli OLED Samsung, ma non per l'iPhone 7 Apple utilizzerà gli OLED Samsung, ma non per l'iPhone 7
Acerboni Ferdinando | 25 Novembre, 2015, 17:53

A fine ottobre si era parlato della possibilità che Samsung fornisse i display AMOLED ad Apple per l'iPhone 7, ebbene ora arriva una conferma molto più affidabile: il colosso coreano al 90% concluderà un accordo con il competitor californiano, ma a quanto pare a beneficiarne non sarà l'iPhone 7, bensì un modello successivo, che dovrebbe debuttare presumibilmente verso il 2018.

Se non è una dichiarazione ufficiale, poco ci manca, perché a dirlo è stato un dirigente (rimasto però anonimo) di Samsung Display in un'intervista a Korea Times.

In pratica lo scenario delineato è il seguente: Apple finché potrà continuerà ad impiegare i pannelli IPS, la cui produzione è meno complessa e di conseguenza meno costosa, così da mantenere maggiori margini di guadagno. Tuttavia, se il trend attuale del mercato, che spinge in direzione degli OLED, dovesse continuare, anche l'azienda californiana dovrà adattarsi a prescindere dai costi, per restare competitiva e allineata alla concorrenza.

Fino ad ora, il colosso coreano, ha già stipulato un accordo con Huawei per la fornitura di display per smartphone. Ricordiamo che non è la prima volta che Samsung ed Apple decidono di collaborare tra di loro. Qualora Samsung diventasse il principale fornitore di pannelli per la prossima generazione di smartphone Apple, diventerebbe anche il principale concorrente di LG.

Altre Notizie