Sabato, 24 Agosto, 2019

Si è nascosta per 10 anni in un Internet Café

Si è nascosta per 10 anni in un Internet Caf Si è nascosta per 10 anni in un Internet Café Di Marco Grigis 24 Novembre 2015
Acerboni Ferdinando | 25 Novembre, 2015, 09:13

Una ragazza cinese di 24 anni, dieci anni fa, in seguito ad un litigio con il padre, ha abbandonato la famiglia a Dongyang lasciando perdere le proprie tracce.

Credevano fosse morta, invece è stata trovata dopo 10 anni dalla sua scomparsa in un'internet caffè dove ormai viveva in modo stabile. La polizia l'ha trovata durante un controllo in un locale nella provincia cinese di Zhejiang, dove la 24enne conosciuta solo come Xiaoyun aveva appunto trovato casa. E quindi ha avvertito i genitori che sono rimasti molto sorpresi dalla notizia. Era diventata talmente brava che la gente la faceva giocare al posto loro, garantendole parte della vincita.

La ragazza, che dovrà pagare una multa di 150 euro per utilizzo di documenti falsi, racconta di essersi spostata in diverse città, tra cui Jinhua, Jiangxi e Hangzhou, e di essersi mantenuta, in tutti questi anni, lavorando soprattutto negli internet cafè e giocando ai videogames. "Ho sognato che lei potesse tornare a casa innumerevoli volte", ha detto la madre. Ora che è tornata a casa la donna ha promesso di non voler litigare mai più con sua figlia. Si sono immediatamente precipitati a riprenderla per accoglierla in casa.

Altre Notizie