Venerdì, 13 Dicembre, 2019

Legge di stabilità: Squinzi, giudichiamo con molto favore misure per imprese

Legge di stabilità: Squinzi, giudichiamo con molto favore misure per imprese Legge di stabilità: Squinzi, giudichiamo con molto favore misure per imprese
Esposti Saturniano | 19 Ottobre, 2015, 03:55

Così ha detto ieri ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, durante la sua presenza al convegno dei giovani di Confindustria di Capri, chiedendo di leggere il provvedimento con "obiettività e senza fretta". Insomma il governo al Sud ha pensato eccome.

Terminato il convegno di Capri dei giovani impenditori di Confindustria, giunto alla trentesima edizione, con l'intervento del presidente degli industriali Giorgio Squinzi.

"Non dobbiamo dimenticare quali sono i vincoli di questo Paese: credo che si sia fatto molto nella direzione di quanto sia possibile".

Ancora, lo stesso presidente tende a sottolineare che "Da un primo esame il nostro giudizio è positivo perché ci sono tutta una serie di punti corretti. Importante che non scatti la clausola di salvaguardia", conclude. "Questi sono piccoli segnali, che danni piccole cose per le famiglie" ha proseguito Della Valle. "Ditemi voi se non è bene tagliare le tasse soprattutto se sei dall'altra parte". "Quello che eventualmente maggiore spazio fiscale potrà concedere - ha osservato - sarà quello di anticipare misure che in ogni caso saranno prese, ma anticipare e non sostituire". E poi la lotta all'evasione "sta cambiando e stiamo avendo risultati positivi".

Altre Notizie