Вторник, 16 Октября, 2018

Lazio-Bayern Leverkusen, info streaming gratis

312333_heroa Lazio-Bayern Leverkusen, info streaming gratis
Evangelisti Maggiorino | 26 Августа, 2015, 12:14

Questa sera, con calcio d'inizio previsto per le ore 20.45, servirà subito una vittoria per avere poi un vantaggio nella difficile trasferta in Germania nella gara di ritorno.

Nota stonata, l'infortunio di Klose.

Dal momento del suo ingresso in campo, Keita ha cambiato l'inerzia del match, creando scompiglio nella retroguardia tedesca grazie alla sua innata velocità di manovra e alle sue doti di inserimento.

NAZIONALE AZZURRA - "Ne abbiamo parlato e se ci dovesse essere una possibilità del genere saremmo disponibili". Passano tre minuti e le aspirine sfiora di nuovo il gol: stavolta è il palo a negare la gioia del gol al capitano Bender. Si potrà vedere in streaming su Sportmediaset, e sulle relative app anche su smartphone e tablet.

Ulisse Savini, agente di Keita Balde, parla della situazione del giocatore: "La rete al Bayer può farlo restare, lui vuole solo giocare".

La partita inizia a ritmi piuttosto alti, i tedeschi sono favoriti atleticamente per aver giocato due partite di campionato, dunque avanti nella condizione, mister Pioli deve rinunciare allo squalificato Radu e agli infortunati Marchetti, Djordjevic e Braafheid, Mauricio al posto di un claudicante Gentiletti che parte dalla panchina Lucic spostato esterno basso. Schmidt, invece, avvicenda Son con Mehmedi. Un gol liberazione che scaccia i primi fantasmi stagionali per la Lazio e che esalta, allo stesso tempo, le qualità di questo ragazzo del '95 che in questi giorni non ha nascosto la voglia di cambiare aria, stimolato anche da offerte lusinghiere di altre squadre che orbitano intorno al talentuoso ventenne spagnolo. La Lazio è ancora viva e sfrutta una disattenzione della difesa ospite per andare in vantaggio: Keita raccoglie un pallone e si invola verso la porta, spalla a spalla con un difensore ma lo spagnolo riesce ad incrociare la conclusione che si infrange sul palo e termina in rete. A disposizione: Guerrieri, Hoedt, Konko, Patric, Cataldi, Morrison, Oikonomidis, Kishna. I 40 mila tifosi accorsi allo Stadio Olimpico di Roma assistono ad una gara equilibrata, come aveva già predetto il tecnico della Lazio Stefano Pioli alla vigilia.

A disp. Kresic, Donati, Ramalho, Aranguiz.

In realtà le cose non sono andate propriamente così, perché a chiedere di fare l'annuncio non è stato l'arbitro Eriksson.

Altre Notizie