Lunedi, 20 Agosto, 2018

Bari: anziana violentata dopo una rapina col Taser, fermati altri due rumeni

Esposti Saturniano | 26 Agosto, 2015, 11:16

Sono stati arrestati lo scorso sabato dalla Polizia i due complici di Flavius Daniel Tara Lunga, il rumeno accusato della violenta rapina del 17 agosto a Carbonara.

I tre avevano stordito l'anziana signora con scariche elettriche prodotte con un Taser, lasciandola tramortita sul pavimento.

La donna è stata ricoverata in ospedale ed è tuttora in forte stato di choc. Guarirà in circa 30 giorni. La donna ha cercato di ricordare dettagli e particolari avvertiti durante la rapina e le sue dichiarazioni hanno aiutato i poliziotti a trovare i colpevoli. Decisive anche le impronte digitali repertate in casa e le immagini riprese dalla telecamere di sicurezza. Dopo le violenze erano fuggiti con alcuni oggetti personali, 100 euro ed un televisore. Per fortuna sono stati portati in carcere e per il momento non potranno più nuocere a nesuno.

Altre Notizie