Martedì, 16 Luglio, 2019

Francia, Legione d'onore ai passeggeri eroi del treno Amsterdam-Parigi

Evangelisti Maggiorino | 25 Agosto, 2015, 06:36

Sono tre americani e un britannico i quattro uomini che questa mattina hanno ricevuto dal presidente della Repubblica francese Francois Hollande la Legione d'onore per aver bloccato Ayoub al-Qahzzani, il marocchino di 26 anni che, armato di kalashnikov, il 21 agosto voleva portare a termine un attentato sul treno Amsterdam-Parigi.

Alla cerimonia, all'Eliseo, erano presenti anche il Premier Manuel Valls e diversi membri del governo, oltre al Premier belga Charles Michel e al patron delle ferrovie transalpine Guillaume Pepy. I tre statunitensi sono andati all'incontro accompagnati dalle madri, giunte a Parigi nel weekend su invito dell'ambasciata Usa. El Khazzani è stato identificato grazie alle sue impronte digitali: Cazeneuve ha dichiarato che il sistema di schedatura francese avrebbe fatto sì che El Khazzani sarebbe stato identificato e controllato se fosse entrato in Francia. "Da venerdì tutto il mondo ammira il vostro coraggio, il vostro sangue freddo, il vostro senso di responsabilità - ha aggiunto Hollande - Il vostro eroismo dev'essere esempio per molti, e fonte d'ispirazione". Avete impedito "una vera carneficina", ha affermato il capo di Stato, salutando i quattro eroi che incarnano "il bene" dell'"umanita'" contro "il male che e' il terrorismo". Ferito al collo e a una mano dalle coltellate di El Khazzani, Sadler ha poi anche tamponato la grave emorragia di un passeggero, rimasto ferito al collo da una pallottola vagante, salvandogli probabilmente la vita.

Così un portavoce della Commissione Ue.

I controlli di sicurezza di carte d'identità e bagagli sui treni internazionali europei, come quelli già in vigore per gli Eurostar che vanno in Gran Bretagna che è fuori da Schengen, saranno una "questione chiave" al Consiglio Ue trasporti di ottobre.

Altre Notizie